A cosa serve una polizza assicurativa: 3 errori da evitare assolutamente

Io sono Luca Turchet, un consulente assicurativo efficace, lavoro tra il Friuli e il Veneto e ti do il benvenuto su Affari Tuoi, il canale podcast pensato per te che sei un imprenditore o un professionista e vuoi tutelarti in modo efficace evitando di prendere una “polizza pacco”.

Ti confesso che sono molto emozionato di registrare questo mio primo podcast. Emozione che forse mi porterà a sbagliare ma se così fosse, sono certo che mi capirai. Quello che mi importa veramente che il messaggio trasmesso tramite questo canale sia chiaro e soprattutto utile per te!

Dopo questa premessa, iniziamo subito con l’argomento di oggi!
A cosa serve una polizza assicurativa? E quali sono i 3 errori da evitare assolutamente

Troppo da leggere? 

Clicca Play e ascolta il mio Podcast

Alla prima domanda, caro imprenditore voglio risponderti con un’altra domanda:
“Nel caso in cui ti capitasse un danno da €100.000 alla tua azienda, hai una disponibilità sufficiente per tutelarti, esempio ricostruendo una parte del fabbricato o per risarcire un dipendente che ha subito un sinistro?”

Se la tua risposta è NO!

L’unica soluzione, è quella di stipulare una polizza assicurativa efficace. È permettimi di sottolineare l’aggettivo efficace La polizza assicurativa non è solo un pezzo di carta, è molto di più! Devi immaginare che all’interno di quel pezzo di carta ci siano dei soldi, soldi che puoi utilizzare nel momento del bisogno, tipo i €100.000 dell’esempio che ti facevo in precedenza. Quindi a fronte di una polizza che costa, esempio €200, puoi disporre di un capitale di €100.000, capisci che, se la polizza assicurativa è efficace, tu come imprenditore puoi stare sereno e utilizzare la tua liquidità aziendale per altro.

Collegandomi alla mia esperienza lavorativa, ho incontrato molti imprenditori che hanno una convinzione, ovvero che

“la polizza non paga mai quando serve”

è molto probabilmente, questa convinzione, ce l’avrai anche tu, di la verità? Se è così, lasciami il tuo commento! Questa convinzione vorrei chiamarla semplicemente:“polizza pacco”. Attenzione che come “polizza pacco” non intendo una polizza truffaldina fatta apposta per fregarti, ma quella tipologia di polizza che per qualche motivo, mettiamoci anche la sfiga, non risarcisce il danno!

Arriviamo quindi alla parte più importante di questo podcast, quali sono i 3 errori da evitare:

> Primo errore
“La polizza affare”,quella che costa poco:

La conseguenza è che la polizza assicurativa sia carente.
Non puoi pensare, caro imprenditore, di acquistare la Ferrari al costo della Fiat Panda. Risparmiare su una polizza significa rinunciare a delle condizioni che potrebbero essere utili al manifestarsi del danno. Faccio un esempio, spendendo poco, può capitare, e per la legge di Murphy credimi che capita, che la grandine sul tetto del tuo fabbricato in policarbonato non venga risarcito. Perché? Perché per la tutela delle superfici fragili è necessaria una particolare condizione aggiuntiva….e questo costa di più! Ecco quindi perché una polizza di questo tipo è inefficace.

> Secondo errore
 “La polizza fai da te”

La polizza assicurativa a volte viene vista come un oggetto facile da acquistare e comparare, come se fosse una lampadina, cerco la lampadina con la potenza e il colore della luce che mi serve e successivamente la paragono con altre 10 uguali, per scegliere quella che costa meno. Ecco! La polizza non è così, dietro ad una polizza ci sono minimo 40/50 pagine con condizioni da includere o escludere, franchigia o scoperti, massimali o sottolimiti diversi…
Tranquillo! Tutti questi termini li scopriremo con calma nei prossimi podcast.
Capisci bene che è difficile valutare il costo della polizza in base al prezzo, comparandole attraverso il supermarket online, rischiando così di acquistare una polizza inefficace.

> Terzo e ultimo errore
 “La polizza del momento”

Di solito quando il cliente subisce un sinistro, qualunque esso sia, spinto dalla paura è pronto ad acquistare la prima polizza che gli capita, la polizza del momento.
A differenza dell’errore precedente, quando il cliente è spinto dalla paura, vedi anche per il COVID-19, non guarda il prezzo è tanto meno approfondisce le condizioni, rischiando di acquistare una polizza inefficace.

Ecco a cosa serve questo mio podcast: è possibile avere dei soldi quando ne avrai bisogno?
Si! Se continuerai a seguirmi, scopriremo assieme gli errori che dovrai evitare per tutelarti al 100%

Il mio obiettivo è quello di farti conoscere i lati positivi e negativi del settore assicurativo e finanziario, cercando di trasformare quel linguaggio, apparentemente incomprensibile, che di solito trovi scritto piccolo nei contratti, in un linguaggio chiaro e diretto. Lavoro da 10 anni in questo settore e da 7 ho la fortuna di lavorare assieme ad imprenditori e professionisti. Fortuna perché grazie a voi imprenditori sono riuscito a capire il vero significato di consulenza.

Ok! Ti ho detto il mio punto di vista, adesso tocca a te, se hai dubbi o perplessità, scrivimi e ti risponderò il prima possibile.
Mi puoi trovare nella mia casa online:
Nel mio sito, www.lucaturchet.net
Nel mio canale Telegram, YouTube o pagina Facebook: Affari tuoi di Luca Turchet
E mi raccomando, ricordati di mettere “mi piace” al mio canale podcast, che troverai in tutte le piattaforme e nel mio canale YouTube di Affari tuoi.

Ti aspetto alla prossima puntata
Ciao

Luca Turchet

Luca Turchet

Consulente assicurativo

 
Email info@lucaturchet.net
Tel 3441993791

Richiedi una consulenza specifica

Ricordati di inserire i tuo recapiti all’interno del “Messaggio” per essere ricontattato

Chi Sono

Ciao! Sono Luca, un consulente assicurativo EFFICACE. Aiuto imprenditori e professionisti a tutelarsi in modo EFFICACE! Come? Scoprilo, cliccando dal menu "il mio metodo"

INTERVISTA LIVE | Lavoro Sicuro e COVID-19: Come lavorare in sicurezza

Lavoro Sicuro e COVID-19 Come lavorare in sicurezza

PODCAST: A cosa serve una polizza assicurativa?